Cerca

Lacoste o Polo Ralph Laurent? Questo è il problema..



Nel mondo della moda esiste l’amante del prodotto, il cliente “ideale” di un marchio, colui che ama quel marchio, la sua icona, il suo mood e non lo lascerà mai oppure il cliente che ama cambiare prodotto, informarsi, cogliere le piccole differenze tra un marchio ed un altro.


Come rivenditori di Lacoste da molti anni ed essendo stati rivenditori di Ralph Laurent vi possiamo dire che è interessante anche per noi scoprire le piccole differenze fra i prodotti, capire ciò che ci corrisponde di più. Nella nostra sezione Shop trovate i nostri prodotti.


Se dovessimo affrontare un acquisto come quello di una Polo o una camicia, o ancora una t-shirt dobbiamo sicuramente prendere in carico i due marchi leaders sul mercato per questo tipo di prodotto: Lacoste e Polo Ralph Laurent.


Infatti questi due marchi hanno praticamente lo stesso target di mercato che per piccole, ma importanti differenze sceglierà di acquistare un prodotto rispetto all’altro.


Se anche voi vi state chiedendo quali sono queste piccole differenze guardate il mio video che le spiegherà nel dettaglio.


Una delle cose più importanti da sapere è dove nascono questi due grandi marchi e quindi il legame con la loro patria d’origine, la loro creazione e la loro produzione.


Ralph Laurent è uno stilista americano, molto attaccato alla sua terra, cresciuto nei tipici ranch americani e che ha portato avanti nella creatività delle sue collezioni questo attaccamento all’America stessa: il legame con il Texas, con il mondo del basket e del baseball, l’omaggio ai capi pratici del west americano che spesso si respirano nelle sue collezioni.


Dall’altra parte Lacoste nasce vicino a Parigi, e richiama quel gusto europeo elegante e sobrio che caratterizzerà tutte le sue collezioni.


Come si traduce tutto questo in termini di prodotto oggi?

Sicuramente nelle collezioni Polo Ralph Laurent troverete quei tipici colletti americani più strutturati sulle polo, collezioni con righe che immediatamente ci riportano al mondo del basket, scelta a volte di tessuti volutamente più pesanti.


Ma anche nella scelta delle modellistiche. Soprattutto in passato, ma anche nelle collezioni più recenti la differenza sostanziale è che la Polo o la camicia Ralph Laurent è concepita sulla fisionomia media americana, un prodotto quindi largo, ma anche sicuramente più lungo.


Anche Lacoste ha una vestibilità nella taglia Regular abbondante, ma è concepita per un fisico europeo e quindi strutturalmente differente.


E’ vero che negli anni anche Polo Ralph Laurent così come Lacoste si è affacciata ad un pubblico anche più giovane che predilige il taglio SlimFit, ma diciamo che è stata un’esigenza di mercato.


Ma ora parliamo nello specifico di prodotti e prezzi.


La caratteristica originale di Ralph Laurent è la possibilità di scegliere i colori dei monogrammi che saranno quindi applicati in maniera differente, mentre il simbolo di Lacoste rimane sempre l’iconico coccodrillo verde tanto imitato.

Proprio in relazione alle scelte diverse nei monogrammi i prezzi medi di listino ufficiale per una Polo Ralph Laurent uomo si va dei 115 ai 125, mentre per Lacoste siamo fissi ai 100.


Per quanto riguarda le Camicie: Ralph Laurent ha un prezzo medio che va dai 135 ai 145 euro, mentre Lacoste dai 115 ai 125, tutto dipende dal tessuto ed in entrambi i casi troviamo i cotoni più leggeri e gli Oxford.


Ralph Laurent ha sviluppato tutta una collezione anche sul mondo dei quadrettoni che richiama quel mood americano, ma rivisitato per i nostri giorni dove la moda Street ha preso sempre più piede.


Possiamo dire che Lacoste in termini commerciali e di fatturato medio raggiunga risultati più alti, Ralph Laurent soprattutto in Italia ha forse un target più di nicchia.


Se volete approfondire uno di questi aspetti il nostro punto vendita di Cassano d’Adda sarà lieto di ricevervi.

Saremo pronti a mostrarvi le collezioni uomo/donna bambino


Potete raggiungere in nostro punto vendita Lacoste con altri 30 marchi da Bergamo passando per Caravaggio e Treviglio o Trezzo sull’Adda, oppure da Milano passando per Melzo, o per Cernusco e Inzago, o ancora da Lodi passando per Rivolta d’Adda.




53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti